La salute non è tutto ma senza salute tutto è niente

(Arthur Schopenhauer)

La soluzione pensata per tutelarti da eventi che riguardano la salute

Per chiunque lavori all’estero, sia come residente che in missione, disporre di una valida copertura medica internazionale è indispensabile: la salute, sia propria che dei familiari a seguito, è sempre in cima alle nostre priorità.

Gli alti costi del trasporto in caso di emergenza, i consulti medici per evitare spiacevoli diagnosi tardive, le spese d’affitto della sala operatoria in terapia intensiva, gli onorari del personale medico specializzato in interventi di alta chirurgia, le rette di degenza, la prescrizione di farmaci, le spese di traduzione, possono essere accreditate dalla clinica sul nostro conto e pesare negativamente sul bilancio familiare.

Il pagamento diretto di tutte le spese, da parte della compagnia assicuratrice, ci solleva da questi gravosi esborsi economici.

Grazie a questa tipologia di soluzioni assicurative, è possibile trasferire tutti i costi alla compagnia assicuratrice e disporre di ricovero immediato, sia in caso di emergenza che di intervento chirurgico pianificato, presso le migliori cliniche mediche, sia pubbliche che private, ma anche convenzionate sul territorio italiano, europeo ed extra-europeo.

Disporre del proprio consulente internazionale è indispensabile per:

  1. Reperire la migliore copertura assicurativa sui mercati locali e internazionali.
  2. Ridurre il premio assicurativo, “ritagliando su misura” la copertura ideale.
  3. Superare le lunghe liste di attesa, anche in caso di emergenza.
  4. Ottenere la rapida ricezione all’interno della struttura medica convenzionata, sia pubblica che privata, in Italia o all’estero.
  5. Risolvere con speditezza il ricovero, dalle prime consultazioni mediche all’intervento chirurgico.
  6. Ottenere il pagamento diretto di tutte le spese da parte della compagnia assicuratrice.

Potrebbero interessarti